.
Annunci online

eDEMOCRAZIA
BLOG DI CARLO ANIBALDI - Come cambia la Democrazia al tempo della Grande Rete
politica interna
29 settembre 2009
LE PAROLE PER DIRLO

 Tornando verso casa, dopo la manifestazione per chiedere finalmente verità sulla strage di via D'Amelio, riflettevo su questo momento storico e mi son subito detto che non è il tempo dell'analisi, ma dell'azione, della protesta quotidiana, megafoni, striscioni e slogan fino allo sfiancamento dei muri di gomma. Dopo un po', quando il cuore batteva meno forte, quando ho visto solo qualche trafiletto su alcuni giornali della sera, quando ho visto centinaia, anzi migliaia di giovani che non sembravano reduci da nessuna manifestazione in piazza, affollare le birrerie del centro, mi sono sforzato di essere più distaccato e mi son detto che chi corre a testa bassa sovente centra un palo o il muro. Dunque un ulteriore momento di analisi pare necessario.

Mi chiedo: ma che razza di lotta politica è quella di contare su un ictus dell'avversario? Magari sperando che un giorno qualcuno  scodelli loro una bellona di troppo? Di quelle capaci di trasformare il lettone del piacere in una camera ardente? Questa sembra essere la strategia dei generali del Partito Democratico, ma è patetica.

Io credo che invece di fantasticare circa 'aiutini' dal Creatore, sia necessario guardare in basso, fra i nostri compagni di semaforo, di lavoro, di scuola e di vita.
Dopo una ventina d'anni di 'lotta di classe' e battaglie civili e sindacali che quasi hanno fatto scuola in Europa, si fa per dire, ma così molti vissero quegli anni, la maggioranza silenziosa s'è messa il cappello e ha proclamato che è tutto sbagliato! La realtà e la verità, abbracciata da milioni di concittadini in sintesi è la seguente:

- i ricchi sfondati sono dei piacioni che ci hanno saputo fare e dunque sono i modelli da seguire.
- il Paese è stato depredato dai sindacati, dagli operai e dagli impiegati pubblici, compresi gli insegnanti.
- le tasse impediscono alla gente di arricchire in allegria.
- l'onestà è roba da Oratorio, la vita è una lotta quotidiana
- meglio essere cattolici che altro, poichè nulla ci sia precluso in questo mondo, il Paradiso può attendere!
- Cristo è morto in Croce per noialtri, non per quelli là
- col mafioso mi posso accordare e magari fare affari, col 'comunista' no
- chi si fa i fatti suoi campa cent'anni
- tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino
- meglio un uovo oggi che una gallina domani
- chi si loda s'imbroda
- a lavare gli asini si spreca l'acqua e il sapone
- scarpe grosse, cervello fino
- chi non ha buona testa ha buone gambe
- il mattino ha l'oro in bocca
- il frutto cade sempre vicino all'albero
- chi la fa, l'aspetti
- chi va piano va sano e lontano
- la gallina che canta ha fatto l'uovo
- l'occhio del padrone ingrassa il maiale
- se sei chiodo statti, se sei martello batti
- non puoi avere la botte piena e la moglie ubriaca
- l'erba del vicino è sempre più verde
- sopra la panca la capra campa
- sotto la panca la capra crepa

Ecco dove sono i veri nemici di questo Paese: dentro questa maggioranza silenziosa che è lo zoccolo duro d'Italia, cui è stata data voce e bandiera, facendone una maggioranza rumorosa. Sono sempre stati sulle porte delle loro botteghe, a braccia incrociate, sornioni, e negli angoli bui della società a coltivare con cura i loro orticelli, ed è per questo che sono spesso divenuti i nostri 'capi' o i loro servi. Ma di tanto in tanto, nella storia di questo Paese, un affabulatore, furbo e con davvero pochi scrupoli, senza passato e senza futuro, ha armato questo esercito di parassiti, queste schiere di senza dio dentro e senza dignità fuori, servi di qualsiasi padrone. Ecco, ce li avete ora alla destra, sul semaforo rosso, certi di darvi la polvere appena scatta il verde, o alla vostra sinistra a negarvi una fattura o davanti a voi a guardarvi attraverso perchè siete nulla ai loro occhi. Sono talmente meschini che del loro pensiero gli mancano sempre, ovvio, le parole per dirlo, ma poi viene un istrione capopopolo che gliele mette finalmente in bocca, e allora escono dall'ombra, gonfiano il petto e si fanno popolo, si fanno maggioranza, si fanno consenso, si fanno le leggi che gli somigliano e finalmente perseguono i loro nemici di sempre: gli uomini intelligenti, cui non servono proverbi per sapere la strada; gli uomini onesti, cui non serve la furbuzia; gli uomini buoni, cui non serve un prete; gli uomini generosi, cui non serve la ricchezza; gli uomini con un cuore, cui la sera non serve una escort.
Certo che siamo minoranza, lo siamo sempre stati in questa Italia, ma abbiamo fatto noi la Storia, abbiamo fatto noi Grande questo Paese, provenendo da diversi orientamenti politici. Non importa quanto tempo ci vuole, lasciamoli grufolare, questo è il miserabile loro tempo, ma c'è la scadenza sotto il tappo e non lo sanno, ricordiamocelo quando ci sale la rabbia nel vederli inutilmente trionfanti, stupidamente contenti di finalmente non dover far nulla per la crescita civile di questo Paese, tenacemente convinti che ai loro figli non servirà mai nulla in quanto 'blindati', sicuramente ben raccomandati!

(Carlo Anibaldi - settembre 2009)




permalink | inviato da carlow il 29/9/2009 alle 10:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.



Web Counters
VISITE
Web Counter

”Il CONTATTI

DossierDeMagistris

Add to Technorati Favorites

 

 

 

 

 

LA STORIA DEL '900  ITALIANO

VISTA ATTRAVERSO

277 PRIME PAGINE
 


Musica di sottofondo: click sul player

 

 

Il '900 in Prima Pagina
Galleria fotografica del '900
Foto Prima Guerra Mondiale
Foto Seconda Guerra Mondiale
Filmati (formato AVI) e Cartine
Desktop animato del '900 
Desktop Foto del '900
Can Can di Offenbach
Inno d'Italia (edizione storica)
Internazionale (audio wav)
Giovinezza (audio wav)
1900, Parigi Expo Universale: La Belle Epoque
Poster Belle Epoque 
1909: il Futurismo di Marinetti
1909: Nobel per la Fisica a G. Marconi  (voce)
1912 - prime pagine sul naufragio del Titanic
1903-1914, L'Età Giolittiana
1918, La Rivoluzione Russa
1918, 4 Novembre: Bollettino della Vittoria
1919, Il Trattato di Pace di Versailles
1925 Charleston
ll Gangster Movie nell'America dei gangster
1929 Il Tango delle Capinere (ascolta)
Album fotografico anni '20
Album fotografico anni '30
Album fotografico anni '40
1927: la transvolata di Lindbergh
1927: storia di Sacco e Vanzetti (audio podcast)
1937: disastro dell'Hindemburg
1936 - 1939: Africa Orientale Italiana
1938: Einstein spiega la sua formula
1938, primo marzo, muore Gabriele D'Annunzio
Polonia: 1 Settembre 1939 (cartina militare)
1939 - filmato a colori della Germania nazista
BBC Audio Churchill 1 (traduzione 2 - 3
1940 W. Churchill: "This was their finest hour"
La vita di Winston Churchill (1874 - 1965)
Cabinet War Room
1939 - 1945: Timeline
Foto Seconda Guerra Mondiale
1940,10 Giugno: dichiarazione di guerra di Mussolini
The Great Crusade (cinegiornale USA 1945) finestra
Jux Box anni '40  1 - 2 - 3 - 4       1937: Lili Marlene
1940 "Mamma" -  1942 "La Strada nel Bosco"
Dicembre 1940: Raid aerei su Londra  1 - 2
1941, 7 dicembre: attacco a Pearl Harbour
1942 - "Casablanca"
1942, Conferenza di Wannsee
Cartine Offensiva in Italia: Anzio - cartina  Cassino
1944 - "cicalino" BBC nell'Europa occupata
1944 Americani a Roma

Album fotografico della Shoah (pdf)

6 Giugno 1944: D-Day
D-Day - cartina del primo giorno dell'Invasione
6 Agosto 1945: Hiroshima
Berlino: 1936 - 1945, La caduta degli "dei"
1939 - 1945 - Grida dalla Terra: "le cifre"
1939 - 1945 - Grida dalla Terra: i Lager
La "Guerra sporca di Mussolini"
1946 De Gasperi alla Conferenza di Parigi (audio)
Dicembre 1947: la Costituzione repubblicana
Gennaio 1948: assassinio del Mahatma Gandhi
1952: Toscanini dirige la 9a Sinfonia di Beethoven
Dopoguerra:la "denazificazione" fallisce in Germania
Dopoguerra: la "defascistizzazione" fallisce in Italia
1956 - La Rivoluzione Ungherese
1961 - 1989 - Il Muro di Berlino
1962: Il fenomeno Beatles, 79 filmati
1962: Giovanni XXIII "discorso della luna"
JFK - Berlino 1963 "Ich Bin Ein Berliner"
1963, 22 Novembre: assassinio di J.F. Kennedy
1963 - Martin Luther King: "I Have a Dream..."
1964 - 1975 la Guerra in Vietnam
1966, 4 Novembre: alluvione di Firenze
E. Fitzgerald - Berlin 1968
1968, La Rivolta studentesca in Italia
1968, 18 Marzo - Bob Kennedy, discorso Kansas Univ.
1968, 8 Giugno: Robert F. Kennedy Funeral Train
1969-1981: gli Anni di Piombo
1973, 11 Settembre - Colpo di Stato in Cile
1978 Prime Pagine dei 55 giorni del rapimento Moro
1983 - 1993: gli Anni di Fango
1992: la mafia uccide i giudici Falcone e Borsellino
1997, 6 Settembre: "Goodbye England Rose"

 



Bavaglio
di Marco Lillo, Peter Gomez e Marco Travaglio
Introduzione di Pino Corrias
Prezzo: euro 12,00
Collana: principioattivo
Vai alla rubrica
La rassegna


I cinesi non muoiono mai
di Raffaele Oriani e Riccardo Staglianò
Prezzo: euro 14,60
Collana: principioattivo
Vai alla rubrica
La rassegna
 


Il partito del cemento
di Marco Preve e Ferruccio Sansa 
Prezzo: euro 14,60
Collana: principioattivo
Vai alla rubrica
La rassegna
 


Il ritorno del principe
di Saverio Lodato e Roberto Scarpinato
Prezzo: euro 15,60
Collana: reverse
Vai alla rubrica
La rassegna


Non chiamarmi zingaro
di Pino Petruzzelli
Prezzo: euro 12,60
Collana: reverse
Vai alla rubrica
La rassegna


L'attentato
di Andrea Casalegno
Prezzo: euro 12
Collana: reverse
Vai alla rubrica
La rassegna


Voglia di cambiare
di Salvatore Giannella
Prezzo: euro 13,40
Collana: principioattivo
Vai alla rubrica
La rassegna


Se li conosci li eviti
di Peter Gomez e Maco Travaglio
Prezzo: euro 14,60
Collana: principioattivo
Vai alla rubrica
La rassegna


Viaggio nel silenzio
di Vania Gaito
Collana: reverse
Vai alla rubrica
La rassegna
 


Doveva morire
di Ferdinando Imposimato e Sandro Provvisionato
Prezzo: 15,60
Collana: principioattivo
Vai alla rubrica
La rassegna





Nostra eccellenza
di Massimo Cirri e Filippo Solibello
Prezzo: 12,00
Collana: reverse
Vai alla rubrica
La rassegna
La giornata del risparmio energetico

 



Sparlamento. Vita e opere dei politici italiani

di Carmelo Lopapa
Prefazione di Dario Fo e Franca Rame
Prezzo: 14,60
Collana: reverse
Vai alla rubrica
La rassegna
 



La Repubblica del ricatto

di Sandro Orlando 
Prefazione di Furio Colombo
Prezzo: 14,60
Collana: principioattivo
Vai alla rubrica
La rassegna
Gli aggiornamenti










Mani sporche
di Gianni Barbacetto, Peter Gomez, Marco Travaglio
Prezzo: 19,60
Collana: principioattivo
Vai alla rubrica
La rassegna
Ascolta l'incipit
 


 



 


 


 




Sante ragioni
Autori: Carla Castellacci, Telmo Pievani
Prezzo: 13,60
Collana: reverse
Vai alla rubrica
La rassegna



A piedi
Autori: Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro
Prezzo: euro 13,00
Collana: reverse 
Vai alla rubrica
La rassegna



Il giorno in cui la Francia è fallita
Autori: Philippe Jaffré, Philippe Ries
Prefazione di Francesco Giavazzi
Vai alla rubrica
La rassegna

Capitalismo di rapina
Autori: Paolo Biondani, Mario Gerevini, Vittorio Malagutti
Collana principioattivo
Vai alla rubrica
La rassegna



Toghe rotte 
A cura di Bruno Tinti 
Prefazione di Marco Travaglio
Vai alla rubrica
La rassegna
Ascolta l'incipit



Siamo Italiani
A cura di David Bidussa
Prezzo 10 euro
Vai alla rubrica
La rassegna



L'Agenda Rossa di Paolo Borsellino
Autori Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza 
Prezzo 12 euro 
Prefazione di Marco Travaglio
Vai alla rubrica
La rassegna



Il Paese della Vergogna
Autore Daniele Biacchessi
Prezzo 9,50
Prefazione di Franco Giustolisi
Vai alla rubrica
La rassegna



Italiopoli
Autore Oliviero Beha
Prezzo 13,60
Prefazione di Beppe Grillo
Vai al blog su Italiopoli
 
Giovanni&Paolo
  >



IL CANNOCCHIALE